Tite Togni

Una copertina di Toga Journal dedicata a Tite Togni

Bresciana, ex agonista di Pattinaggio artistico su ghiaccio nella squadra di Cortina d’Ampezzo, è nota per avere sviluppato uno Yoga per corridori, che si prodiga a diffondere (Yoga For Runners).

Dopo la laurea in Lingue straniere e un dottorato di ricerca in Letteratura comparata a Bari, ha conseguito un Master of Arts in Comparative literature alla UCLA (University of California Los Angeles).

Sempre in America, nel 1990, si è avvicinata all’Iyengar Yoga, mentre in Italia ha frequentato le classi di Yoga Integrale nella Scuola di Yoga, Danza e Ginnastica di Angela Devoto.

Nel 1996, terminata la seconda gravidanza (senza mai smettere di praticare yoga) è entrata nel corso per insegnanti quadriennale della Federazione Italiana Yoga (ISFIY) e ha sviluppato la passione per l’insegnamento iniziando ad affiancare la sua maestra Angela Devoto. Ha un diploma CONI di Personal Trainer.

Una settimana di viaggio in Colorado, uno stage di Yogafit e la presenza allo YogaJournal Convention, ma anche la possibilità di praticare con grandi personalità dello yoga occidentale (Patricia Walden, Rodney Yee, Gabriella Giubilaro, Dona Holleman)  hanno rafforzato il suo desiderio di dedicarsi pienamente allo yoga.

Nel 2006 ha conseguito il certificato per insegnanti presso la scuola Iyengar di Firenze sotto la guida di Gabriella Giubilaro. Si reca spesso alla sede in India, a Pune, per aggiornamenti con la stessa famiglia Iyengar.

Scopre le applicazione delle tecniche yogiche per le attività subacquee. Ottiene diversi brevetti Padi nelle immersioni con le bombole e, di recente, in apnea senza bombole e senza aria.

Per quel che riguarda le posizioni per il potenziamento del respiro, è stata incaricata da Umberto Pellizzari di organizzare la formazione degli istruttori di Apnea Academy.


Sabato 12 maggio 2018 – Dalle 16.45 alle 17.45 (Sala Freeclass – Ex Scuderie)
YOGA PER LO SPORT. SPORT IS YOGA 
ALLINEARE MOVIMENTO, RESPIRO E STRUTTURA IN UN FLUSSO 
Pratica yogica guidata per tutti, semplice ma completa, che rifacendosi alla tradizione dell’Hatha Yoga propone movimenti su tutti i raggi motori in coordinazione col respiro naturale diaframmatico. La finalità è, tramite il respiro, preparare il corpo e la mente all’attivazione del gesto sportivo con il minor impiego di forza e stress, attuando l’equilibrio tra sforzo e relax che è la meta dello Yoga.
Freeclass con Tite Togni 

Previous article

Monica Bormetti

Next article

Massimo Frosi